It / En
Indietro

GIORNO DELLA MEMORIA 2016


Mercoledì 27 gennaio in occasione della XV edizione del Giorno della Memoria, la Sinagoga sefardita di Pesaro è visitabile dalle ore 10 alle ore 20 con orario continuato. 

La ricorrenza istituita in Italia nel 2000 con la legge 211 vuole ricordare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.
Più precisamente, il 27 gennaio è la data in cui, nel 1945, viene liberato Auschwitz, il campo di concentramento e sterminio costruito dai nazisti nella Polonia occupata, dove persero la vita oltre un milione di ebrei, tra cui molte migliaia di ebrei italiani.

L'apertura straordinaria vuole offrire l'opportunità di entrare in un luogo speciale per ‘non dimenticare’, ma anche per conoscere e riflettere sulle pagine più buie della storia del Novecento.

PER I BAMBINI D'ISRAELE
Per l'occasione la Sinagoga ospita una installazione realizzata dal LICEO ARTISTICO MENGARONI con immagini riguardanti ritratti di donne e uomini polacchi, uccisi nei campi di concentramento, e improvvisazioni di musica Klezmer di Andrea Di Marzio 'Pianosolo'.
Un modo per porre attenzione sulla storia dei bambini deportati, sottratti alle famiglie e scomparsi, immaginando un percorso che ha come palcoscenico la Sinagoga e alcune strade che si trovano intorno al piccolo nucleo abitativo.
Ogni bambino è rappresentato da una piccola barchetta di carta in cui l'albero maestro è un'orchidea, a suggerire l'idea del naufragio e del viaggio che non ha ritorno.

Orario continuato h 10 – 20 > Ingresso libero
Improvvisazioni di musica Klezmer di Andrea Di Marzio >  h 12 / repliche h 18 e 19

Leggi altro su Pesarocultura.it
Vedi Percorsi per le scuole

Info

SINAGOGA

Mercoledì 27 gennaio
GIORNO DELLA MEMORIA 2016

h 10 – 20 > Ingresso libero

Info T 0721 387 541
pesaro@sistemamuseo.it