It / En
Indietro

LUNGO WEEKEND DI APPUNTAMENTI AI MUSEI


COMUNICATO STAMPA

Un lungo weekend di attività per tutti ai Musei Civici di Pesaro; da venerdì 17 a domenica 19 aprile, Palazzo Mosca si anima con letture, laboratori per bambini e incontri di approfondimento culturale.

Si inizia venerdì alle 17.30 (ingresso libero) con “Letture a Palazzo Mosca”, il secondo appuntamento del ciclo di presentazione di libri dedicati alle Marche, in collaborazione con la casa editrice anconetana Il Lavoro Editoriale di Giorgio Mangani, specializzata in pubblicazioni di cultura, arte, tradizioni e storia marchigiana.

Il ciclo ha preso il via a marzo con L’enciclopedia dei poveri. I proverbi marchigiani (a cura di Ugo Bellesi e Tommaso Lucchetti, 2014), ed ora è la volta di un libro d’eccezione. Luigi Luminati, giornalista de Il Resto del Carlino, presenta Monaldo Leopardi, Autobiografia (2012) a cura di Anna Leopardi, discendente acquisita del grande poeta, scomparsa nel 2010; un’opera importante per comprendere a pieno la personalità di Giacomo Leopardi e conoscere il carattere e lo stile letterario del padre Monaldo: l’autodifesa sarcastica e spietata della vita, suo malgrado avventurosa, di un uomo che odiava viaggiare, ostinato pensatore inattuale se non reazionario, nella quale emerge con sempre maggiore evidenza il peso del rapporto difficile ma profondo con il figlio Giacomo, riportato in luce dal recente film di Mario Martone. Alcuni brani saranno letti dai volontari che hanno seguito i corsi di “lettura espressiva” di Lucia Ferrati. A seguire aperitivo alla Casetta Vaccaj a prezzo convenzionato.

In programma per sabato 18 aprile alle 17, laboratorio per bambini (4 -10 anni, ingresso € 4 a bambino / adulti libero con Card Pesaro Cult) dedicato alla mostra BIANCO - Dalle stanze segrete al candore della luce, in corso fino a fine mese. Che più bianco non si può! È il titolo del percorso-laboratorio alla scoperta dei segreti e delle potenzialità di questo colore molto particolare, lavorando su tavole e materiali vari, come artisti contemporanei.

Domenica alle 17 (ingresso libero) prosegue invece il ciclo dedicato a Segni e figure del Potere, a cura del Soroptimist Club di Pesaro. Una nuova occasione per riflettere sulle dinamiche del “potere”, la capacità di influenzare, ma anche di controllare e dominare i comportamenti di gruppi umani.

Dopo l’interessante indagine della grafologa Olimpia Bassi, il secondo appuntamento dal titolo “Antigone contemporanea” sarà a cura di Claudia Rondolini, docente di lettere, che parlerà dell’eterno conflitto tra individualità e potere, a partire dalla tragedia di Sofocle. L’incontro si propone di presentare alcuni testi letterari che riprendono il mito nel Novecento (Brecht e Anouilh), per passare a versioni più attuali, per esempio Antigone di Valeria Parrella (2012) e la singolare esperienza del mito greco raccontato alle donne della periferia di Napoli, nel libro di Serena Gaudino Antigone a Scampia (2014). Un interessante excursus che toccherà anche trasposizioni cinematografiche, come il noto film di Liliana Cavani I cannibali (1970), e teatrali, come il più recente Antigone della compagnia Motus.

Info

Venerdì 17 aprile h 17.30
LETTURE A PALAZZO MOSCA
Palazzo Mosca > ingresso libero

Sabato 18 aprile h 17
CHE PIU’ BIANCO NON SI PUO’!
Palazzo Mosca > Ingresso € 4 a bambino (4 -10 anni) / adulti libero con Card Pesaro Cult

Domenica 19 aprile h 17
SEGNI E FIGURE DEL POTERE
Palazzo Mosca > ingresso libero

Info T 0721 387541